Pubblicità Subliminale cartoni animati dei Simpson
MESSAGGI SUBLIMINALI:Scopriamo i messaggi subliminali veicolati nei cartoni animati dei Simpson di Matt Groening.
I simpatici Homer, Maggie, Bart, Lisa e Marge impersonificano una classica famiglia americana, demenziale, irriverente e strampalata ma alla fine sempre unita e affettuosa.

:: HOME :: SCRIVICI ::
 


 SEZIONI MESSAGGI SUBLIMINALI

La nascita del messaggio subliminale, i primi tentativi ed esperimenti di messaggi subliminali.
Nascita dei Messaggi subliminali
Un po' di storia e come si sono evoluti nel tempo i messaggi subliminali nella pubblicità, cinema e televisione.
Storia dei Messaggi subliminali
Le musiche in sottofondo accompagnano il nostro quotidiano fare la spesa al supermercato, ma non sappiamo che...
Pubblicità subliminale al supermercato
Le moderne tecniche di persuasione messe in atto su internet con video virali
Il web e la pubblicità subliminale
Le moderne tecniche di persuasione messe in atto sui social network come facebook, twitter
Facebook e la pubblicità subliminale
Esempi di nuova pubblicità subliminale con video
La nuova pubblicità subliminale
Alcuni dei messaggi subliminali scoperti nei cartoni animati Walt Disney.
Messaggi subliminali Walt Disney
Messaggio subliminale, divenuto noto della Mac Donald trasmesso in America.
Messaggi subliminali Mac Donald's
Messaggi subliminali nei cartoni dei Simpson.
Messaggi subliminali Simpson
messaggi subliminali satanici.
messaggi subliminali satanici
messaggi subliminali a sfondo sessuale
messaggi subliminali sessuali
messaggi subliminali testimoni di Geova.
messaggi subliminali testimoni di Geova
Esempi di effetti ottici usati anche per inviare messaggi subliminali
Effetti ottici
Illusioni ottiche che non so messaggi subliminali ma mostrano il lato strano della nostra percezione dei sensi
illusioni ottiche


PUBBLICITA' SUBLIMINALE NEI SIMPSON
Homer, protagonista principale
Il cartone animato dei Simpson con i suoi messaggi subliminali
Che i famosi cartoni dei Simpson veicolano messaggi subliminali, se ne è parlato spesso, è noto che il creatore del cartone americano dei gialli Simpson, Matt Groening ha la sua firma subliminale sulla testa di Homer.
Osservando la testa di Homer, si può notare come i capelli che si trovano sopra l'orecchio e l'orecchio stesso formano un M ed una G, le iniziali di Matt Groening.
Le iniziali appaiono abbastanza chiare una volta che lo sappiamo ma, se il segreto non è svelato, nessuno potrebbe riuscire a scovarlo.
Sebbene noto, questo è un classico esempio di messaggio subliminale nascosto, per anni possiamo vedere la sigla, il logo di un certo prodotto o una frase nascosta senza mai "vederla" veramente e senza dubbio non possiamo dire che tale immagini non ci resta impressa nella mente, come certi ricordi o flash che ci passano nella mente di un già visto o vissuto.
Il fenomeno noto come "déjà-vu" (dal francese "già visto"), è un fenomeno mentale di alterazione dei ricordi: esso consiste nella sensazione, a volte erronea, di aver già visto un'immagine o di aver già vissuto precedentemente un fatto o una situazione che si sta verificando.
Viene anche chiamato "falso riconoscimento" e spesso Il déjà vu viene associato a fenomeni paranormali, chiaroveggenza o percezioni extra-sensoriali.
Studi specifichi hanno rivelato che oltre il 60% delle persone, almeno una volta nella vita hanno vissuto questa sensazione di familiarità o conoscenza di fatti, posti o persone.
Alcuni studiosi hanno tentato di spiegare questo fenomeno come il risultato di messaggi subliminali a cui siamo sottoposti e che, in momenti particolari affiorano come ricordi mai vissuti realmente.
Un altro messaggio nascosto è proprio nella sigla iniziale, esattamente quando Maggie passa sul lettore di codici a barre della cassa del supermarket? La sequenza è troppo veloce per leggere cosa c'è scritto, ma appare il prezzo di 847,63$ che nel 1989 (anno di uscita dei Simpson) era il costo medio annuo per il mantenimento di un neonato negli USA.
In qualche puntata speciale Troy McClure afferma che sul registratore appare in realtà la scritta "NRA4EVER" che vuol dire -Associazione Pro Armi per sempre-.
Lo stesso nome Bart deriva dall'anagramma, nemmeno tanto complesso di Brat, che vuol dire monello.
Possiamo dire affermare che questi non sono veri messaggi subliminali, ma sicuramente si vuol far notare che niente viene fatto a caso.
Ogni parola e dettaglio è studiato per veicolare un messaggio, spesso in modo velato.
Famosa è la puntata dei simpson dedicata alla massoneria, piena zeppa di simboli e riferimenti massonici su cui molti hanno notato una troppa insistenza sulla visione dei simboli.
Sopra possiamo vedere il video della puntata sui messaggi subliminali, forse solo canzonatoria e ironica o vi è un qualche segnale su verità nascoste? Difficile dare una risposta certa.

Torna alla Home
 
HOME - HOME    - COOKIES E PRIVACY                        
Non si assumono responsabilità per danni diretti o indiretti sul materiale usato o scaricato dal nostro sito.